lunedì 1 ottobre 2007

Dormire ad Amsterdam (nei 2 stelle)


Oggi ho deciso di riempire un pò l'etichetta Amsterdam creata in seguito al post sul RLD.
Va detto che Amsterdam ne ha per tutte le tasche, se hai soldi da buttare li butterai tutti senza problemi ma se vuoi risparmiare potrai trovare delle ottime occasioni.
Per orientarsi tra i tantissimi posti letto che si possono trovare è necessaria una precisazione:
la città, anche se piccola, ha ± 3 zone calde
RLD
Dam
Leidseplein
Come probabilmente avete intuito alloggiare in una di queste zone è sicuramente più caro dato che sono ricche di movida ma essendo Ams di piccole dimensioni spesso basta girare l'angolo per trovare prezzi meno cari.
Qualche esempio:
Il RLD è caotico, specialmente di notte, e pagare di più per alloggiare in un posto che non è tranquillo non mi sembra saggio...sulla prins hendrikkade potrete trovare il City Hotel con prezzi che partono da 65€ a notte per una doppia a un massimo di 110€ per periodi di altissima stagione come capodanno o la festa della regina.La location è ottima, bastano pochi passi per arrivare al RLD, c'è un supermarkt a circa 400 metri, la stazione è vicina e i coffee shop anche (a 200 metri c'è il Future ma sembra chiuso per motivi sconosciuti), lo staff è amichevole, le stanze sono "minimal" ed essendo costruito nel 18esimo secolo...NON ha l'ascensore(really dutch style)!La colazione è quasi surreale per come è servita, lascio a voi il piacere di passarci e scoprirlo di persona.
Un altro due stelle è degno di nota per la fantastica location: Cordial Hotel City Centre sulla Rokin, a pochi passi da piazza Dam, anche quì si parte da 65€ ma si arriva fino a 165€, il motivo?Sarà la presenza dell'ascensore a far lievitare un pò il prezzo oltre la posizione.Vicino quest'hotel ci sono molti e molti CS, da notare il Rusland e il Greenhouse.
Se invece volete per qualche Conosciuto motivo stare vicini alla Haarlemmerstraat potreste alloggiare al Travel Hotel dove potrete scegliere se avere una camera con bagno in camera o meno, non ci sono le scale e la colazione NON è inclusa...ed è questo che spingerà il turista di turno verso il coffee shop Picasso che fino alle 12 offre la colazione ai clienti.
Fine della prima puntata...

2 commenti:

Paul ha detto...

ciao ragazzo
carino il tuo blog
tornerò per vedere le tue magiche foto di amsterdam....
ciauuuu
Paul
http://cosastaicercando.blogspot.com/

comunicati ha detto...

ciao Manuel, spulcia la mia categoria Amsterdam e troverai tante impressioni personali sui luoghi da visitare, dove dormire e dove trovare buon cibo!
carino il tuo blog e grazie del salto da me! ;)