mercoledì 31 ottobre 2007

Installare debian etch netinstall


Dopo aver usato con felicità elive per circa un anno, mese più mese meno, ho deciso di dire addio al look accattivante di e17 per dei suoi piccoli bug.
Il primo piccolo bug è sulla trasparenza del term che rimane sempre sullo sfondo di default anche cambiandolo, dato che uso uno sfondo altamente personalizzato stonava parecchio!
Secondo bug: usavo una versione "unstable" e un bel giorno apt ha iniziato a diventare biricchino proponendomi di rimuovere un pò tutto il sistema per installare un qualsivoglia pacchetto :lol:!
Il terzo è un mio bug: ogni tanto devo pur cambiare, c'è così tanto da vedere nel mondo linux.
Ebbene dovendo scegliere una distro l'occhio è caduto subito su debian etch, i motivi?
I 120mb di iso± (netinstall) mi hanno convinto subito!
In un mondo dove tutto è preselezionato per te è bello tornare a scegliere in modo indipendente che pacchetti montare sul proprio pc!
Io subito ho pensato a xfce4 come wm e wdm per il login grafico, tutto molto semplice e light.
Io ho seguito questa procedura:
ho scaricato l'iso di debian etch 4.0r1 netinstall
ho masterizzato l'iso e riavviato il pc
ho atteso il boot da cd e ho premuto F1, poi F3 infine ho selezionato di installare tramite gui per provare per la prima volta l'install "grafico" di debian.
I passaggi sono semplici, complice il fatto che il cd ha poca roba da metter su, e l'installazione dura poco.
Non sto a spiegare tutto passo passo perchè l'installer da le giuste info e ci sono delle guide facilmente reperibili in giro per la rete, preferisco focalizzarmi sui PROBLEMI meno discussi.
Può capitare, a me è capitato, che ad un certo punto dell'installazione debian chiede di selezionare i mirror per apt e di scaricare eventuali pacchetti senza aver chiesto nè user nè pass per connettere il modem!Forse debian ha pensato che io avessi una linea che va e basta, ma io ho un modem eth e un ISP che pretende l'inserimento di user e pass :o)
Così ho scelto di NON configurare apt e di completare l'installazione tenendomi il sistema BASE.
Debian si avvia e mi porta al login (se siete linuxiani dipendenti dalle GUI state alla larga), mi loggo come root, visualizzo sources.list di apt e lo edito secondo le mie esigenze:
# deb cdrom:[Debian GNU/Linux 4.0 r1 _Etch_ - Official i386 NETINST Binary-1 20$
#deb cdrom:[Debian GNU/Linux 4.0 r1 _Etch_ - Official i386 NETINST Binary-1 200$
# Line commented out by installer because it failed to verify:
deb http://security.debian.org/ etch/updates main contrib
# Line commented out by installer because it failed to verify:
deb-src http://security.debian.org/ etch/updates main contrib

deb http://ftp.it.debian.org/debian/ etch main contrib non-free
deb-src http://ftp.it.debian.org/debian etch main contrib

deb http://www.debian-multimedia.org etch main

NB: per connettermi ho installato pppoeconf usando il cd (che nelle righe che vedete è #commentato)

Una volta ottenuta la connessione ho aggiornato il kernel, installato xorg e xfce4, il resto verrà dopo con calma dal wm :D
Benvenuti su debian etch 8)
PS:
il dhcpdiscover rompe un pò il cazzo, se anche a voi lo fa non fategli vedere il modem e poi settate eth0 192.168.0.1 (se avete un modem eh) dopodichè connettetevi.
*****AGGIORNAMENTO****
5 DIC 2007
Alcuni amici hanno chiesto di inserire il mirror dell'iso nel blog, eccolo
http://cdimage.debian.org/debian-cd/current/i386/iso-cd/debian-40r3-i386-netinst.iso

2 commenti:

sandrino ha detto...

'ndemo a vede i pink floyd, ti consiglio sto blogghissimo

Renato ha detto...

Ma quante ne sai!